Genitori

Erasmus+ Born to read

Nominativi degli studenti che parteciperanno alla settimana di mobilità Erasmus + Born to read dal 05 marzo al 09 marzo 2018:

COGNOME E NOME

PLESSO

CLASSE

AMADIO Gabriele

LESSONA

5 B

FIAMMENGO Bianca

LESSONA

5 B

HOSSAIN Sadia

VERGA

2 M

CISSE Osahegbe Kennedy

VERGA

3 M

ISEGHOHI Richard Oseze

VERGA

1 M

FRINCU Vanessa Sabrina

GIACOSA

3 L

BASSOLI Lorenzo

GIACOSA

3 L

BACOIU Francesca

GIACOSA

3 I

Iscrizioni alle scuole dell'infanzia e alle scuole del primo ciclo A.S. 2018/19

Dal 16 gennaio al 6 febbraio 2018 possono essere presentate le domande di iscrizione:

  • alle sezioni di scuola dell'infanzia;
  • alla prima classe di scuola primaria;
  • alla prima classe di scuola secondaria di 1° grado.

Iscrizioni online
Le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente online (tranne che per la scuola dell'infanzia).
Le famiglie possono già registrarsi sul portale delle iscrizioni (www.iscrizioni.istruzione.it), a partire dal 9 gennaio 2018, per ottenere user-id e password di accesso al servizio. Coloro che sono in possesso di un'identità digitale (SPID) possono accedere al servizio utilizzando le credenziali del proprio gestore.
Il modello della domanda sarà reso disponibile attraverso l'applicazione internet "Iscrizioni online" a cui si può accedere dal sito www.iscrizioni.istruzione.it.

Leggi tutto: Iscrizioni alle scuole dell'infanzia e alle scuole del primo ciclo A.S. 2018/19

Aiuti economici alle famiglie per il diritto allo studio 2017/18

Dalle ore 10.00 del 14 dicembre 2017 fino alle 23.59 del 15 gennaio 2018 è possibile far domanda per il voucher scuola relativo all'anno scolastico 2017/2018. Si tratta della nuova modalità con cui viene erogato in Piemonte l'assegno di studio: una sorta di ticket virtuale, che i cittadini residenti in Piemonte possono impiegare per gli acquisti legati al diritto allo studio.

Il valore del voucher è determinato sulla base della situazione ISEE anno 2017.

Le famiglie possono trovare le indicazioni relative ai criteri di accesso e alle modalità di presentazione delle domande sul sito della Regione Piemonte.

http://www.regione.piemonte.it/istruzione/voucher_17_18.htm

Iscrizioni scuola primaria

La Preside e gli insegnanti incontreranno i genitori delle future classi prime per presentare l’offerta formativa del nostro Istituto Comprensivo nelle seguenti riunioni:

Lunedì 4 dicembre alle ore 17.00 in via Fiochetto 29

Mercoledì 6 dicembre alle ore 17.00 in De Amicis, Via Masserano 4.

Giovedì’ 7 dicembre alle ore 17.00 in Lessona, Corso Regio Parco 19

Nello stesso giorno delle riunioni ci sarà un OPEN DAY dalle ore 15.30 alle ore 16.30 e i genitori sono invitati a visitare le nostre Scuole Primarie.

Un altro OPEN DAY sarà in tutti i plessi mercoledì 10 gennaio 2018 dalle ore 15.30 alle ore16.30.

Iscrizioni Scuola Secondaria I Grado

Lunedì 11 dicembre 2017, dalle ore 16.30 alle ore 17.30, presentazione delle attività e dell'offerta formativa della Secondaria di primo grado "VERGA", in via Pesaro 11.

Martedì 12 dicembre 2017, dalle ore 16.30 alle ore 17.30, presentazione delle attività e dell'offerta formativa della Secondaria di primo grado "GIACOSA", in via Messina 14.

In tali occasioni si potranno visitare le scuole, partecipare ad attività laboratoriali, incontrare insegnanti, alunni ed ex alunni.

Mercoledì 13 dicembre 2017, dalle 16.45 alle 18.45, nei plessi delle primarie De Amicis, Lessona e Fiocchetto i genitori degli alunni delle classi V delle elementari avranno modo di incontrare maestri ed insegnanti, rispettivamente delle secondarie Verga e Giacosa.

Mercoledì 10 gennaio 2018, dalle ore 11:00 alle ore 12:00: OPEN DAY presso le Secondarie di primo grado "Verga" e "Giacosa".

Obbligatorietà vaccinazioni - Richiamo di tutti i soggetti della fascia di età 0-16 anni

In seguito all’emanazione della Circolare Direzione Sanità Regione Piemonte, prot. n. 15657/A 14000 del 18 luglio 2017 e alla pubblicazione della nota Miur prot.  1622 del 16/08/2017, si forniscono indicazioni per una prima attuazione del Decreto Legge n. 73 del 7 giugno 2017, relativo a disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale.

Ai fini dell’attuazione delle disposizioni, si ritiene utile fornire le seguenti indicazioni operative:

Leggi tutto: Obbligatorietà vaccinazioni - Richiamo di tutti i soggetti della fascia di età 0-16 anni

Libri di testo A.S. 2017/2018

In allegato i libri di testo per l'anno scolastico 2017/'18 divisi per plessi

Modulo refezione - classi prime

Modulo. per la scelta del servizio refezione scolastica o pasto domestico, da compilare a cura dei genitori dei nuovi iscritti.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (MODULO RICHIESTA pasto domestico.doc)MODULO RICHIESTA pasto domestico.doc734 kB

Linee guida per una corretta alimentazione

E’ dimostrato come una corretta alimentazione sia fondamentale non solo per assicurare alle persone uno stato di nutrizione ottimale, ma anche e soprattutto per tutelare la salute e garantire la qualità della vita.
L’IC REGIO PARCO è sempre stato sensibile a questi argomenti e  ne è prova l’adesione al progetto “AFFRUTTIAMOCI”, i percorsi di educazione alimentare e la partecipazione a corsi su queste specifiche tematiche, Con l’introduzione, da quest’anno, della possibilità di consumare il pasto domestico, la commissione mensa ha ritenuto utile riflettere su alcune linee guida per una corretta alimentazione.
 I messaggi che la famiglia e la scuola trasmettono al bambino assumono una forte influenza sulle scelte alimentari di quest’ultimo; è quindi importante la collaborazione dei genitori affinché si definiscano i punti di riferimento per una coerente esperienza alimentare tra casa e scuola.
Una sana alimentazione non consiste nel mangiare cibi poco gradevoli e nell’evitare quelli che piacciono, ma è basata su due importanti principi: varietà e moderazione.
La varietà è importante per evitare il rischio di carenze di uno o più elementi nutritivi mentre la moderazione consiste nella scelta di introdurre pochi cibi ad alto contenuto di grassi e zuccheri aggiunti.

Leggi tutto: Linee guida per una corretta alimentazione

Calendario scolastico 2017/'18

Inizio lezioni: 11 settembre 2017

Fine lezioni: 9 giugno 2018
Fine attività scuola infanzia: 30 giugno 2018

Vacanze di Natale: 25 dicembre '17 - 6 gennaio '18
Vacanze di carnevale: 10 -14 febbraio
Vacanze di Pasqua: 29 marzo - 3 aprile

Le lezioni sono sospese: il 1° novembre; l'8 dicembre; il 25 aprile; il 30 aprile e il 1° maggio; il 2 giugno.

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (calend_2017_2018.pdf)calend_2017_2018.pdf67 kB

PagoInRete

 

AVVISO PER LE FAMIGLIE

SI informano tutti i genitori che in questa sezione sono stati pubblicati il regolamento e il modello di adesione per effettuare i pagamenti on_line tramite il sistema “PagoInRete”.

Le famiglie interessate, dopo aver letto attentamente il suddetto regolamento, devono collegarsi al sito http://www.istruzione.it/pagoinrete ed effettuare la registrazione, fornendo l’accettazione del servizio “PagoInRete” ed in seguito consegnare in segreteria il modello compilato per l’adesione all’applicazione.

 

Iscrizioni 2017/2018

Le domande di iscrizione alle classi prime di ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2017/2018 dovranno essere effettuate esclusivamente online, per tutte le classi iniziali dei corsi di studio (scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado).

Sono escluse da tale procedura le iscrizioni alla scuola dell'infanzia. Le domande di iscrizione alla scuola dell'infanzia vanno presentate direttamente in segreteria (corso Regio Parco 19)

Le domande online devono essere presentate tra le ore 8.00 del 16 gennaio 2017 e le ore 20.00 del 06 febbraio 2017.

Le famiglie possono già avviare la fase della registrazione al portale delle iscrizioni online dalle ore 9.00 del 09 gennaio 2017 collegandosi al sito www.iscrizioni.istruzione.it

Si invitano i genitori ad effettuare prontamente l'iscrizione per evitare un picco di registrazioni negli ultimi giorni con rischio di blocco del sistema.

 

Adempimenti delle famiglie

I genitori per poter effettuare l'iscrizione online devono:

  • individuare la scuola d'interesse (anche attraverso l'aiuto di "Scuola in Chiaro");
  • registrarsi sul sito www.iscrizioni.istruzione.it seguendo le indicazioni presenti. La funzione di registrazione sarà attiva a partire dalle ore 9.00 del 09 gennaio 2017; a registrazione effettuata si riceverà una password all'indirizzo mail fornito, che permetterà di accedere alla vera e propria iscrizione.
  • compilare la domanda in tutte le sue parti. Le famiglie inviano la domanda d'iscrizione alla scuola di destinazione collegandosi all'indirizzo web www.iscrizioni.istruzione.it in modo diretto.

Il sistema "Iscrizioni online" si farà carico di avvisare le famiglie, via posta elettronica, dell'avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda. La famiglia, inoltre, attraverso una funzione web potrà in ogni momento seguire l'iter della domanda inoltrata.

 

Gli uffici di segreteria (corso Regio Parco 19) sono a disposizione per fornire assistenza alla compilazione online con i seguenti orari:

  • Lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 10.30
  • Mercoledì dalle 16.00 alle 17.00

 

Codici meccanografici dei plessi dell'Istituto

Primaria "Lessona" corso Regio Parco 19 TOEE87701E
Primaria "De Amicis" via Masserano 4 TOEE87703L
Primaria "Fiochetto" via Fiochetto 29 TOEE87702G
Secondaria "Giacosa" via Messina 14 TOMM87701D
Secondaria "Verga" via Pesaro 11 TOMM87701D

 

Presentazione delle nostre scuole

 

SUMMER JUNIOR UNIVERSITY – estate 2016

Dopo la positiva esperienza dell’anno passato,  anche quest’anno la Città di Torino organizza l’iniziativa “Summer Junior University” in  collaborazione con l’Università degli Studi di Torino, il Politecnico di Torino, l’Istituto d’Arte Applicata e Design (IAAD), l’Istituto Europeo di Design (IED), il Teatro per ragazzi, il CUS e il laboratorio didattico “Xkè?, Laboratorio della Curiosità” della Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo.

L’iniziativa si rivolge a ragazze e ragazzi  che abbiano frequentato, nell’anno scolastico 2015/16,  le classi  2^  e  3^  della scuola secondaria di primo grado e, in caso di disponibilità di posti, anche ai non residenti.

Le attività estive che verranno  proposte si basano sul metodo dell’animazione, in grado di stimolare la voglia di esplorare, di ricercare,  di provare i diversi linguaggi e le loro espressività artistiche presenti nel campo umanistico, di affrontare le sfide tecnologiche e scientifiche in modo ludico e divertente.

Il progetto  si svolgerà dal 27 giugno al 15 luglio su tre turni:

  • 1° turno - dal 27 giugno al 1 luglio
  • 2° turno - dal 4 luglio al 8 luglio
  • 3° turno - dal 11 luglio al 15 luglio

I partecipanti saranno suddivisi in piccoli gruppi da 25 unità che, nell’arco dei cinque giorni, potranno visitare ed operare in alcuni laboratori e spazi didattici del Politecnico, dell’Università, dell’ IAAD, dello IED, del Teatro per ragazzi, del CUS e del Laboratorio Xké.

Trattandosi di un’iniziativa che prevede l’attività presso gli Atenei e Scuole di Alta Formazione, sono stati individuati cinque punti di ritrovo per i partecipanti: due accompagnatori seguiranno ogni gruppo nell’arco dell’intera giornata e lo  condurranno presso le  sedi laboratoriali universitarie.

 

Punti di ritrovo:

I partecipanti si incontrano alle ore 8.00 e ritornano alle ore 17.00 presso un punto di ritrovo da scegliere tra i sei disponibili:

  • Ludoteca L'Aquilone - corso Bramante 75
  • Ludoteca Serendipity - corso Orbassano 264
  • Ludoteca Drago Volante - corso Cadore 20/8
  • Centro per la Cultura Ludica - via Fiesole 15/a
  • Laboratorio Xkè? – via Gaudenzio Ferrari 1

Tutti gli spostamenti da e per le sedi di attività avvengono con la presenza di due animatori.

 

Costi:

€ 40,00 a settimana, comprensivi dell’ assicurazione e del trasporto, con mezzi pubblici, da e per le sedi di attività.

Il pranzo al sacco è a carico del partecipante.

 

Iscrizioni:

È necessaria la pre-iscrizione all'attività all’ indirizzo  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

indicando i seguenti dati (scritti in stampatello):

- nome e cognome del ragazzo/a

- indirizzo di residenza

- scuola  e classe frequentata nell’anno scolastico 2015/16

- recapito telefonico, eventuale indirizzo di posta elettronica

- turno settimanale richiesto (è possibile l’iscrizione a più turni, in caso di richieste maggiori rispetto alla disponibilità di posti, si darà priorità a coloro che non hanno svolto turni precedenti)

- punto di ritrovo per partenza e ritorno con eventuale seconda scelta

Dopo aver ricevuto conferma (telefonica o con email) della pre-iscrizione, è necessario compilare il modulo di iscrizione, la manleva  e recapitarli, unitamente alla ricevuta del versamento e alla copia del documento di identità del genitore firmatario, presso l'ufficio Summer Junior University in via Revello 18 (tramite posta elettronica, fax o consegnandoli personalmente).

 

 

Info
ITER - ufficio  Summer Junior University
via Revello 18
tel. 011.011 29104 - fax 011.011 29107
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pediculosi

La pediculosi è un'infestazione causata dalla presenza di pidocchi, piccoli insetti grigio-biancastri senza ali, con il corpo appiattito e le zampe fornite di uncini particolari, che permettono loro di attaccarsi fortemente a capelli e peli in genere; sono forniti, inoltre, di un apparato buccale adatto a perforare la cute e a succhiarne il sangue.

I pidocchi agiscono come parassiti (organismi che vivono "a carico" di altri organismi) e si nutrono pungendo la parte del corpo colpita (cuoio capelluto, corpo o pube), depositando un liquido che causa intenso prurito. Caratteristica fondamentale dei pidocchi è quella di vivere, quasi esclusivamente, sul corpo umano, poiché non possono vivere a lungo lontani dall'ospite.
Il pidocchio, infatti, è un ospite specifico. Gli animali domestici non rappresentano una fonte di trasmissione per l'uomo, così come i pidocchi umani non vengono trasmessi agli animali.

Contrariamente a quanto si tende a credere, i pidocchi "non saltano" da una testa all'altra. Il contagio avviene fra persona e persona, sia per contatto diretto, che attraverso lo scambio di effetti personali quali: pettini, spazzole, fermagli, sciarpe, cappelli, asciugamani, cuscini, biancheria da letto ecc.

Altro pregiudizio è credere che i pidocchi infestino solo le persone sporche. Qualsiasi individuo può essere infestato, indipendentemente dalla sua igiene. Quando c’è un caso in famiglia tutti si dovrebbero controllare a vicenda.

L'infestazione è più frequente nelle scuole, nelle colonie, negli oratori, nelle palestre, in cui vi sono molte occasioni di contatto.

(fonte: Ministero della Salute)

 

FAQ

Cosa sono pidocchi e lendini?
I pidocchi sono piccoli parassiti che vivono sulla testa dell'uomo e si nutrono del suo sangue. Depongono le uova, chiamate lendini, che si attaccano tenacemente ai capelli tramite una sostanza vischiosa insolubile in acqua.

Come si trasmettono i pidocchi?
I pidocchi si trasmettono con la vicinanza delle teste oppure con lo scambio di oggetti personali che sono stati a contatto con i capelli, ad esempio spazzole, fermagli, ma anche abiti, cappelli, lenzuola, ecc.

Ci sono persone più esposte?
Sì, normalmente i bambini tra i 3 e gli 11 anni sono quelli più esposti alla pediculosi; le femmine lo sono di più a causa dei capelli lunghi e dei frequenti scambi di oggetti personali. La presenza di pidocchi non è assolutamente indice di sporcizia o cattiva igiene, né indice di bassa classe sociale.

Come si fa a capire la presenza di pidocchi?
In caso di sospetta pediculosi è necessario un controllo accurato della testa alla ricerca di pidocchi e/lendini, magari aiutandosi con una lente di ingrandimento ed una luce diretta. Vanno accuratamente ispezionate le zone della nuca e delle orecchie, poiché lì normalmente si annidano le uova. E' più difficile, invece, riuscire a scovare le uova.

Cosa fare quando si è accertata la presenza di pidocchi?
E' necessario avvertire immediatamente il personale scolastico, innanzitutto, per evitare che la pediculosi si diffonda. Poi è essenziale iniziare il trattamento al più presto. Il trattamento è fondamentalmente basato sull'uso di un prodotto specifico solitamente in formulazione shampoo, che va risciacquato dopo il tempo indicato sulla confezione. Dopo questa procedura, si deve passare sui capelli il pettine a denti molto stretti per eliminare le lendini rimaste attaccate. La procedura va ripetuta dopo 8 giorni

Come si può prevenire la pediculosi?
Purtroppo non ci sono prodotti che possano prevenire l'infestazione da pidocchio. L'unico modo veramente efficace è evitare di scambiarsi gli effetti personali, soprattutto quelli che vengono spesso a contatto con i capelli, ed evitare il contatto diretto tra le teste

Si possono trasmettere i pidocchi nuotando? E tramite gli animali domestici?
No, perché i pidocchi che eventualmente potrebbero staccarsi dalla testa di una persona non sarebbero in grado di trasmettersi ad un'altra. Neanche gli animali domestici  possono tramettere i pidocchi poiché questi possono vivere esclusivamente sulla testa degli uomini, mentre quelli degli animali non si trasmettono agli esseri umani

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (volantino pediculosi.pdf)volantino pediculosi.pdf241 kB
Scarica questo file (Nota informativa.pdf)Nota informativa.pdf1669 kB

Il sito web usa cookie per realizzare alcune funzionalità e per migliorare la navigazione. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto - nessun cookie sarà caricato. NB: per poter accedere alle aree riservate è necessario accettare i cookie; non è possibile fare il login se non si clicca su -Accetto- (può essere necessario aggiornare la pagina - tasto F5) Informativa